PioltelloToday

Era ai domiciliari e continuava a spacciare droga: arrestato

E' successo nell'hinterland di Milano: scoperto durante un controllo in casa

Cocaina e denaro (Repertorio)

Era ai domiciliari e, a casa sua, conservava dosi di droga e il materiale per confezionarla. I carabinieri gli hanno trovato anche un'anomala quantità di denaro, circa 200 euro in contanti. E' successo nella mattinata di mercoledì 40 agosto a Pioltello, nel popolare quartiere Satellite, ad opera dei militari della tenenza cittadina.

In pratica, nonostante la condanna (sempre per stupefacenti), continuava a spacciare, probabilmente dall'appartamento. I carabinieri, durante un ordinario controllo nella sua abitazione di via Cimarosa 3, hanno trovato 29 grammi di marijuana e 9 grammi di cocaina, come detto già suddivisi in dosi singole, nonché il denaro e un bilancino di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 40enne (tunisino di nazionalità) è stato quindi arrestato. Il giudice del rito direttissimo ha poi convalidato l'arresto, disponendo la custodia a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento