PioltelloToday

Pioltello, sgomberato il presidio di operai davanti a Esselunga

Il presidio durava dall'autunno 2011, ed era rivolto contro la società che gestisce le cooperative che lavorano nel magazzino. In precedenza l'ordinanza del sindaco. Assemblea per decidere come continuare la lotta

I lavoratori di Esselunga, che avevano organizzato un presidio di fronte al centro logistico di Limito di Pioltello, sono stati sgomberati nella mattinata di martedì dalla polizia locale e dalla questura di Milano. Al momento dello sgombero erano presenti solo tre operai.

L'operazione è seguita all'ordinanza del sindaco. Il presidio durava dall'autunno del 2011 ed era stato organizzato per protestare contro le condizioni di lavoro e contro il consorzio che gestisce le cooperative. Per la serata è stata indetta un'assemblea.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

Torna su
MilanoToday è in caricamento