PioltelloToday

Bar, asilo nido, case e locali a Pioltello: ecco i beni sequestrati al boss della 'ndrangheta

Manno è stato ritenuto un membro della “locale di Pioltello”, sodalizio della 'ndrangheta

Repertorio

Circa un milione di euro. E' questo il valore complessivo dei beni sequestrati dalla polizia a Francesco Manno, 58enne condannato a 9 anni di reclusione con sentenza definitiva per associazione mafiosa - ex articolo 416 bis del codice penale - dopo l'operazione denominata "Infinito".

Chi è Francesco Manno

Manno è stato ritenuto dalla sentenza un membro della “locale di Pioltello”, sodalizio criminale - nel quale sono coinvolti diversi parenti -  riconducibile alla 'ndrangheta ed in particolare alla cosca di Caulonia (Rc), città d'origine dei Manno.

Noto alla giustizia fin dagli anni '80, il 58enne ha avuto la condanna per associazione nel 2014 - 9 anni - poi nel 2016 è stato condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione per concorso in una rapina commessa nel 2002 e nel 2017 c'è stato il provvedimento di cumulo delle pene inerente le condanne per associazione di tipo mafioso e per rapina. Rideterminando una pena complessiva di 13 anni e 6 mesi.

Cos'hanno sequestrato a Manno

Gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Milano hanno eseguito il provvedimento: al termine delle indagini patrimoniali svolte dai poliziotti della Divisione Anticrimine che hanno consentito di accertare la presenza nel patrimonio di Manno di beni di presunta provenienza illecita.

La polizia ha recuperato circa 36mila euro dai conti correnti riconducibile al 58enne. Oltre a diversi immobili: uno a Pioltello, adibito ad asilo nido, un bar tavola calda a Seggiano, frazione di Pioltello e altri sei strutture commerciali nello stesso comune. Tutti i beni sequestrati potranno così tornare utili alla collettività.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • non so se lo sapevate già ma dopo beverly hills, acapulco, le haway e dubai c'era pioltello come fiore all'occhiello italico. doveva essere un paradiso dove poter lasciare sempre le porte aperte, con tutte le infrastrutture possibili ed immaginabili dalla pista per sciare al chiuso fino ai gioiellieri a domicilio... solo che poi arrivarono gli stranieri e crollò il prezzo delle case

  • Vedo che hai letto l articolo

  • E a causa degli immigrati, le case di quella zona, ora non valgono niente...con buona pace di chi ha sudato tanto per acquistarle. W l’inclusione!!!

    • hai 4 delle mafie più potenti al mondo che inondano di dro ghe il mondo intero, una corruzione endemica nella cosa pubblica, una evasione fiscale di circa 130 miliardi di euro l'anno, ogni due giorni o poco più un uomo uccide la moglie/compagna/fidanzata ecc ecc ecc, ma tu pensi sempre e solo al migrante che ti ha deprezzato l'immobile... Vi manca solo di dire che è colpa dei migranti se non ci sono più le mezze stagioni

      • ???????????? ottima risposta

      • Avatar anonimo di Il Santo
        Il Santo

        Normale, spara solo czte da bravo frustrato represso.

    • certo un articolo parla di ndrangheta e tu rispondi di immigrati... poi è risaputo che pioltello sarebbe dovuta essere la beverly hills nostrana ma che questa cosa non si è veri******ta per colpa degli immigrati.. ahahahahahahahahahahahahahahahah

      • presto diranno che è colpa dei migranti se gli son venute le emo rroidi

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Omicidio a Cusano, uccide l'ex compagno della donna con cui sta da dieci giorni: fermato

  • Incendi

    Incendio a Cinisello, cerca di spegnere il rogo a casa del vicino dell'amico: morto un uomo

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 24 al 26 maggio: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

Torna su
MilanoToday è in caricamento