PioltelloToday

Milano, picchia le due figlie, le insulta e le minaccia con il rito voodoo: madre arrestata

In manette una donna di 47 anni. Già a luglio era stata allontanata da casa. La storia

Pochi giorni fa una di loro ha trovato sotto il letto una bambolina voodoo trafitta dagli spilli e per loro si è riaperto un incubo che credevano fosse ormai finito. Questa volta, però, non hanno aspettato e hanno subito denunciato la mamma, che è finita in manette. 

Una donna di quarantasette anni, pakistana, è stata arrestata dai carabinieri della tenenza di Pioltello per maltrattamenti in famiglia nei confronti delle due figlie - una 18enne e una 23enne - e per aver violato un ordine di allontanamento dalla casa familiare. 

A luglio scorso, infatti, la 47enne era stata obbligata a lasciare l'abitazione in cui viveva con il marito e con le due ragazze. A denunciarla, dopo anni di violenze e abusi, erano state proprio le giovani, che a fine anno scolastico avevano trovato il coraggio di rivolgersi ai professori della più piccola e di raccontare gli schiaffi, gli insulti e le minacce con il rito voodoo che erano costrette a subire ormai da tanto. Così, i docenti avevano allertato i servizi sociali, che avevano poi chiesto l'intervento dei carabinieri. 

A quel punto, la donna era stata "condannata" ma a settembre - sfruttando anche l'aiuto del compagno - ha fatto ritorno nell'appartamento di Pioltello. Per oltre tre mesi, le figlie non l'hanno denunciata ma hanno deciso di rivolgersi ai carabinieri il 9 novembre, quando hanno trovato sotto il letto della 18enne una bambolina utilizzata proprio nei riti voodoo. 

In pochi giorni, i militari hanno ottenuto un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e giovedì mattina sono andati ad arrestare la 47enne, che crede nell'esoterismo. Per lei si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Siete troppo forti

  • Ahahah

  • gli spilloni li userei sulla loro dolce madre.

  • Povera donna. non e' semplice gestire una famiglia difficile. Se le figlie sono state menate ha fatto bene.

    • Non so se hai letto bene l'articolo. Era proprio la madre che menava le figlie!

      • Signor Federico, legga bene il mio commento di supporto nei confronti della povera madre. Ricorrere alla violenza nei confronti della propria prole e' pratica sana e di uso comune.

        • Mentre lei caro Simone, non è altro che un benemerito mentecatto,

        • Penso che lei sia ironico. Nel caso non lo fosse l'uso di violenza e sopprusi così opprimenti da farsi denunciare dalla propria prole non penso sia cosa sana...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Milano, ciclista travolto da pirata della strada all'alba e lasciato sull'asfalto: morto 28enne

  • Incidenti stradali

    Mega incidente sull'A4, coinvolti 4 camion e 2 auto: autostrada chiusa e coda di oltre 15 km

  • Lorenteggio Giambellino

    "Aiutavano a occupare case Aler in cambio di soldi": 9 arresti tra gli "antagonisti" di Milano

  • Attualità

    Strage di piazza Fontana, Fico: "Scusa per i depistaggi dello Stato"

I più letti della settimana

  • Selvaggina, idromele: a Milano arriva Valhalla, il primo ristorante vichingo d'Italia

  • Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Tragedia al concerto del trapper milanese Sfera Ebbasta: sei morti e otto feriti gravi

  • Blocco del traffico a Milano da venerdì 7 dicembre: superati i limiti polveri sottili (PM10)

  • Fabrizio Corona aggredito al bosco della droga di Rogoredo

  • Incidente a Corsico, auto travolge le persone in attesa del bus: tre feriti, 23enne gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento