PioltelloToday

Non si ferma all'alt dei carabinieri e scappa a folle velocità: non aveva l'Rc auto, arrestato

L'unica irregolarità riguardava l'auto: che aveva un'assicurazione contraffatta. L'episodio

Immagine di repertorio

Non si è fermato al posto di blocco dei carabinieri, dando vita ad un lungo inseguimento nella notte, tra Pioltello, Segrate e via Palmanova, a Milano.

Protagonista un ragazzo marocchino di 28 anni. L'uomo, pregiudicato per furto e droga, viaggiava alla guida di un'Alfa Romeo Mito intestata ad un suo connazionale quando attorno alle 2, per ragioni non del tutto chiare, ha deciso di fuggire davanti alla paletta di una pattuglia della Stazione di Pioltello.

La sua lunga 'corsa' si è conclusa a Milano, quando alla prima pattuglia se ne era aggiunte anche quelle del Nucleo radiomobile. Ad un certo punto, il 28enne ha imboccato una strada senza uscita in zona Crescenzago ed è stato costretto ad abbandonare l'auto e a fuggire a piedi. Bloccato, ha subito reagito con calci e pugni contro i militari.

Addosso non aveva nulla di sospetto. L'unica irregolarità riguardava l'auto: che aveva un'assicurazione contraffatta. Il nordafricano è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

Torna su
MilanoToday è in caricamento