PioltelloToday

Cercano di rubare all'interno dell'ex caserma dei carabinieri: arrestata banda di pregiudicati

È successo martedì a Pioltello, nei guai cinque cittadini albanesi irregolari in Italia

Immagine repertorio

Avevano rotto una finestra ed erano entrati nell'ex caserma dei carabinieri di Pioltello. Volvevano mettere a segno un furto, ma sono stati arrestati. È successo nel pomeriggio di martedì 17 ottobre, nei guai cinque cittadini albanesi tra i 18 e i 21 anni, tutti pregiudicati e irregolari sul territorio italiano.

A notare i ladri è stato un residente che ha subito avvisato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pioltello con i militari del nucleo operativo radiomobile di Cassano d'Adda che, prima, hanno cinturato l'immobile, poi, hanno fatto irruzione sorprendendo i cinque ladri. 

Dagli accertamenti è emerso che uno di loro — K.M., 21 anni — era stato espulso dall'Italia nel 2015, ma era rientrato senza alcun permesso. Non solo: un altro ladro — B.B., 18 anni — è stato denunciato anche per ricettazione: era arrivato davanti all'ex stazione dei carabinieri in sella a una Bikemi rubata lo scorso 6 ottobre a Milano. 

I ladri sono stati giudicati per direttissima dal tribunale di Milano. Per B.B. e K.M. è stata disposta la custodia cautelare in carcere mentre per gli altri tre la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento