PioltelloToday

Visitatori le danno troppo cibo: una capra muore dopo la festa in cascina

Il dramma nel Milanese

La capra (foto Fb)

Una capra è morta a causa del cibo dato dai visitatori. Una tragedia avvenuta lunedì mattina nella sede dell'associazione Le Vele di Pioltello (Milano), che si occupa di assistenza e sostegno a famiglie fragili e a disabili.

Durante il weekend, presso la sede dell'associazione si è svolta la festa per festeggiare i 27 anni di attività della struttura. La festa ha visto la partecipazione di centinaia di persone e molte di loro hanno, purtroppo, dato del cibo agli animali e in particolare alla capra Meme.

Cartello ignorato

Nonostante un cartello ben visibile che indica il divieto di cibare gli animali. Un avvertimento ignorato da molti. E così la capra, nella notte tra domenica e lunedì, è stata molto male, poi è spirata. Duro il messaggio affidato dai responsabili dell'associazione sulla pagina ufficiale Facebook: «Grazie a tutta la gente che durante la festa dello scorso week end, ha deciso di non rispettare il cartello, la nostra amata capretta Meme è stata molto male e questa mattina ci ha lasciato».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegue il messaggio: «Quando uno scrive "vietato dare da mangiare" intende anche l'erba che può sembrare innocua, ma se arrivano 400 persone e tutte ne danno un po', l'effetto è fatale. R.I.P. Meme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento