PioltelloToday

Pioltello, stanziati 200mila euro per le feste e sagre in città: come partecipare al bando

L’assessora al Marketing territoriale Ghiringhelli: "Vogliamo fare un ulteriore salto di qualità"

Repertorio

L’amministrazione comunale ha pubblicato nei giorni scorsi sulla piattaforma e-procurement della pubblica amministrazione Sintel un avviso pubblico per raccogliere manifestazioni di interesse di società specializzate nell’organizzazione e gestione degli eventi cittadini. Obiettivo del Comune è, da una parte, promuovere con decisione il marketing territoriale, affidandosi a esperti del settore; dall’altra sollevare gli uffici comunali dai numerosi adempimenti burocratici, introdotti dalla recente normativa sulla sicurezza nelle manifestazioni pubbliche.

«Vogliamo fare un ulteriore salto di qualità nelle manifestazioni pubbliche della nostra città – ha spiegato l’assessora al Marketing territoriale Paola Ghiringhelli – per questo ci rivolgiamo a soggetti con un’esperienza provata, in grado di darci qualcosa di più, sia nelle manifestazioni consolidate, come Cioccolandia o Santa Lucia, sia per nuove proposte di eventi originali, che contribuiscano a rendere sempre più attrattivo il nostro territorio, anche a livello sovracomunale».

L’Avviso pubblico richiede come requisiti perché le manifestazioni di interesse delle società siano accolte, che i partecipanti abbiano nell’ultimo triennio fatturato almeno 400mila euro, sia da almeno cinque anni che operano nel settore delle manifestazioni, abbiano organizzato almeno tre grandi eventi e svolto collaborazioni simile quelle richiesta da Pioltello. Raccolte le manifestazioni interesse, che dovranno arrivare entro l’11 di marzo, verrà indetta la gara vera e propria, con l’elenco dettagliato dei servizi richiesti.

Base d’asta 200mila euro, per un contratto che durerà fino al marzo del 2021. «La commissione tecnica valuterà le offerte non solo sul ribasso d’asta, ma anche e soprattutto sulla capacità innovativa delle proposte, che verranno prodotte sulla base di nostro calendario di massima degli eventi di circa una decina all’anno – ha aggiunto l’assessora Paola Ghiringhelli –. Il vincitore avrà poi il compito di seguire tutte le fasi dell’organizzazione e realizzazione dell’evento.

Fermo restando che l’Amministrazione comunale manterrà sempre il suo ruolo di indirizzo e controllo della programmazione. Tutto questo, oltre a dare uno slancio ulteriore alla città, solleverà gli uffici preposti da adempimenti amministrativi sempre più stringenti per quanto riguarda le manifestazioni pubbliche, consentendogli di concentrare le attività sul Commercio e su iniziative come Sto@2020, che ha sostenuto l’apertura di nuovi esercizi, ormai alla fase finale».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

Torna su
MilanoToday è in caricamento